Armonizzazione Energetica Ambienti


Armonizzazione Energetica Ambienti

Operatrice: Marlène Asaro

armonizzazione energetica ambienti
CHE COS’È?

Per spiegarti cos’è Armonizzazione Energetica Ambienti partiamo da te. Ti è mai capitato di entrare in una casa e sentirti totalmente a disagio, tanto da desiderare di uscirne al più presto? La compagnia, il cibo, la musica, l’arredamento, è tutto ottimo, eppure la sensazione è forte e tangibile. In altri luoghi invece le ore trascorrono veloci e non vorresti mai andartene. Come mai?  Ciò che senti in questi casi è l’energia dell’ambiente. E quando è casa nostra o il nostro ufficio a darci una brutta sensazione? Niente paura! L’energia di un ambiente può essere modificata e messa in armonia con la tua. Come? Con le tecniche di Armonizzazione Energetica Ambienti.

Fin dall’antichità si pratica la Purificazione o Armonizzazione degli Ambienti. Troviamo rituali di pulizia degli ambienti e di rinnovo dell’energia circolante nella cultura Cinese, Celtica, Egizia, dei Nativi Americani e anche in quella italiana. Il Feng Shui è una disciplina cinese che considera la casa come un organismo vivente. In India il Vastu sostiene che la casa abbia addirittura un Karma.

Oggi l’Armonizzazione Energetica Ambienti modifica la frequenza d’onda vibrazionale, in modo che da nociva diventi benefica e in sintonia con la frequenza degli abitanti. In questo ci vengono in soccorso due discipline molto utili quali Radiestesia e Radionica. Si tratta di pratiche che ci permettono di rilevare e modificare la vibrazione energetica dell’ambiente. Le energie indesiderate influenzano e disturbando gli abitanti e causano malesseri psichici o fisici. Vale per una casa, un posto di lavoro o qualsiasi altro luogo di aggregazione (negozi, circoli, associazioni, ecc…).

l’Armonizzazione Energetica Ambienti si avvale anche dell’utilizzo di pietre, minerali, sale, incenso e di pratiche energetiche che riportano pace e armonia. Un ambiente armonioso porta felicità e salute alle persone che lo abitano. E’ consigliabile effettuare una pulizia energetica complessiva una/due volte l’anno.

PERCHÉ È IMPORTANTE FARLO?

La maggior parte delle  volte non entriamo in possesso di abitazioni nuove, ma con un passato e con degli oggetti che portano con sé delle emozioni. Questo diventa una Forma-Pensiero, cioè un pensiero strutturato in grado di attrarre forza emotiva e sostanza eterica. Se esso è positivo, genera felicità, salute e fortuna, se negativo il contrario. E’ il caso dei pensieri aggressivi, violenti o legati a frustrazione, disagio o depressione. Queste forme-pensiero possono sopravvivere anche dopo che gli inquilini sono andati via, nutrendosi dell’energia dei nuovi abitanti. Luoghi di sofferenza o violenza conservano la memoria di quei fatti. Questa memoria sopravvive attraverso i secoli, finché i luoghi stessi non vengono energeticamente purificati.

Non esiste un’interpretazione scientifica di tutto questo, ma ciò non significa che essa non sia verificabile. Infatti in molti stati membri degli U.S.A. è obbligatorio dichiarare sull’atto di vendita di una casa se al suo interno sono avvenuti omicidi o suicidi. Questo perché sono state così tanti i casi di persone che, dopo aver acquistato l’immobile, hanno cominciato ad avere disturbi del sonno, ansia, incubi, o hanno addirittura rivissuto l’evento. Dunque la legge ha recepito ciò che la scienza, per ora, non riesce a spiegare.

Oltre a queste energie possiamo riscontrare problemi legati a campi elettromagnetici, entità negative, parassiti eterici, spiriti defunti attaccati al luogo, a una persona o anche Geopatie. Dalla profondità della Terra proviene una radiazione naturale che nella normalità non disturba l’attività degli esseri viventi, ma diventa nociva quando incontra i campi elettromagnetici. Anche se deboli questi campi influiscono molto sull’energia della casa. Vengono creati da vene d’acqua o crepe sotterranee o da certe concentrazioni minerarie. Quando questo avviene si parla di Geopatia e la conseguenza dell’esposizione è uno stress che si può manifestare in mal di testa, incubi, insonnia, stanchezza, depressione, crampi e tensione oculare.

Il metodo sicuro per individuare le geopatie è quello di far una rilevazione sul posto, avvalendosi della rabdomanzia. Utilizzando quindi il pendolino o le forcelle, si possono rintracciare i campi energetici negativi e i nodi geopatogeni. Per tutte queste ragioni è raccomandabile effettuare una pulizia energetica degli ambienti.

COME FUNZIONA?

Sei interessato a valutare un intervento di Armonizzazione Energetica Ambienti? La prima cosa da fare è contattarci QUI. Valuteremo assieme la situazione dell’ambiente che desideri armonizzare, così da poterti redarre un preventivo gratuito. Non aver paura di contattarci, valutiamo ogni caso in base all’urgenza e alla situazione di ognuno. Nel limite del possibile cerchiamo di aiutare tutti a ritrovare pace e benessere nel proprio ambiente.

CONTATTACI SUBITO E POTRAI AVERE UNA CONSULENZA GRATUITA PER VALUTARE LO STATO DI SALUTE DEL TUO AMBIENTE. FAI CLICK QUI.

Le pratiche qui descritte sono regolamentate dalla LEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2 "Norme in materia di discipline bio-naturali" e dalla Legge 4/2013 sulla libera professione. Tali pratiche non hanno alcuna valenza scientifica, gli operatori e le operatrici che le svolgono non sono né medici, né psicologi o psicoterapeuti, né psichiatri, non possono quindi fornire diagnosi, prescrivere o somministrare farmaci, né formulare terapie. Le persone che decidono di usufruire di questi servizi lo fanno in piena coscienza, libertà e responsabilità. 

>> TORNA A: SERVIZI E TRATTAMENTI – HOME